Modifiche alla tracciabilita' dei canoni di locazione abitativa


Il Dipartimento del Tesoro è intervenuto sul nuovo obbligo introdotto dalla Legge di Stabilità 2014 di effettuare il pagamento dei canoni di locazione abitativa tramite mezzi tracciabili (che escludeva l'uso dei contanti).


Con la nota prot. DT 10492 del 5 febbraio 2014 il Dipartimento ha chiarito che:

  • il pagamento può avvenire in contanti se inferiore ai 999,99 Euro e se "tracciato" con una prova documentale comunque formata (es ricevuta), purchè chiara e inequivoca.
  • la sanzione (dall’1% al 40% dell'importo) si applica solo in caso di pagamento in contanti superiore ai 999,99 Euro.

linea

indietro