DETRAZIONE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE DOPO LA LEGGE DI STABILITA' 2014


Con la legge n. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014) è stata prorogata la maxi detrazione per le spese relative agli interventi di ristrutturazione edilizia (come da art.16-bis del TUIR).

La detrazione in oggetto, che a regime è del 36% delle spese sostenute fino ad un massimo di 48.000 Euro, con il D.L 83/2012 era stata maggiorata portando la percentuale di detrazione al 50% e raddoppiando il tetto massimo di spesa agevolabile a 96.000 Euro per unità immobiliare.

Dopo l'intervento del 2012, la maggiorazione era stata prorogata fino al 31 dicembre 2013 con il DL.63/2013 e con la Legge di Stabilità 2014 trova ulteriore proroga fino al 31 dicembre 2014 e modifiche per gli anni successivi.

Se infatti per il 2014 sono stati confermati i parametri maggiorati (50% di detrazione e 96.000 di spesa agevolabile) nel 2015 la percetuale di detrazione passerà al 40% e nel 2016 si tornerà a regime con la classica del 36% con tetto massimo di 48.000 Euro.

linea

indietro