Anticipati ad oggi, 6 giugno 2013, gli sconti ecobonus e ristrutturazioni


Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del D.L. 63/2013 entrano in vigore già da oggi (giovedì 6 giugno) invece che dall'1 luglio 2013 sia l'aumento della percentuale di detrazione (dal 55% al 65%) per le spese riguardanti gli interventi finalizzati al risparmio energetico, sia la proroga per ristrutturazioni edilizie dell'aumento della percentuale di detrazione delle spese (50% invece del 36%) e dell'aumento del tetto massimo agevolabile (96.000 Euro invece di 48.000 Euro per unità immobiliare).

E' opportuno sottolineare che per il cosidetto ecobonus vengono leggermente ridotti gli importi su cui è possibile calcolare la detrazione e il numero di interventi agevolabili.

Si ricorda che fino al 31 dicembre 2013 sarà possibile detrarre anche i mobili acquistati per arredare immobili oggetto di ristrutturazioni edilizie (manutenzione straordinaria e risanamento) al 50% fino ad un importo massimo di 10.000 Euro.

linea

indietro