ACCONTO IMU 2013: i chiarimenti del Ministero dell'Economia e delle Finanze


Con la circolare N.2/DF il Ministero dell'Economia e delle Finanze scioglie le incertezze per il versamento dell'acconto IMU 2013 per tutti gli immobili diversi dalle abitazioni principali (e per gli immobili di categoria catastale A/1, A/8 e A/9 anche se adibiti ad abitazione principale).

Dal 7 giugno, data in cui sarà convertito in Legge D.L. 8 Aprile 2013, n.35, si potrà dunque versare l'acconto IMU 2013 sulla base delle aliquote e delle detrazioni dei dodici mesi precedenti.

Chi sceglie di effettuare il versamento prima del 7 giugno potrà in alternativa verificare sul sito www.finanze.it se il Comune interessato ha deliberato le aliquote per il 2013 e effettuare il calcolo sulla base delle eventuali aliquote pubblicate.

linea

indietro